Ho fatto del mio vivere in posti cosiddetti disagiati o marginali, vale a dire le mie montagne, oltre che una passione una professione.

 

Il mio lavoro si divide sostanzialmente in professione estiva ed invernale...

...Sono un agrotecnico che si è specializzato in ecologia e gestione del territorio... ovvero in situazioni particolari o estreme, nel dettaglio in operazioni su fune...

- siti naturali: alberi, frane, bonifiche, scarpate, ecc.

- siti artificiali: punti difficilmente raggiungibili di edifici, muraglioni, ecc.

 

...Sono anche un maestro di sci alpino specializzato in Freeride e Freestyle

Dedico molto tempo sia allo sci da discesa abituale ma anche a quello più avventuroso che ad oggi è conosciuto come backcountry (quando ci si muove esclusivamente in ambienti esclusivamente raggiungibili solo con la forza umana) questo comprende anche incredibili esperienze di Freeride per mezzo di elicotteri ovvero l'Heliski